Questo sito utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito Web, accetti che possiamo collocare questi tipi di cookies sul tuo dispositivo.

Visualizzare i documenti sulla direttiva e-Privacy

Hai negato che cookies siano registrati sul tuo computer. La decisione puo' essere modificata.

Hai autorizzato che cookies siano registrati sul tuo computer. La decisione puo' essere modificata.

Ragionamento clinico nella Rieducazione Posturale Globale: ischiocrurali e alterazione della lordosi lombare

I muscoli posteriori della coscia (più comunemente conosciuti come flessori) hanno un'importante connessione con l'orientamento del bacino. In stazione eretta, possono distribuire tensioni sul distretto pelvico, portandolo in retroversione modificando di conseguenza la normale lordosi lombare. Questo può divenire causa di disturbi muscoloscheletrici tra i quali lombalgie o sciatalgie; quest’ultime sono spesso la conseguenza di una tensione lombare. Anatomicamente la correlazione è data dalla presenza di alcune fibre dei muscoli posteriori della coscia che non si inseriscono direttamente sulle salienze ossee ma proseguono verso la muscolatura para-vertebrale attraverso la tensione sui legamenti sacro-tuberosi e distribuiscono le tensioni anche alla muscolatura del rachide. E’ quindi molto importante un esame obiettivo e una valutazione da parte del posturologo per analizzare i sintomi e indirizzare il trattamento verso una determinata struttura Perciò una attenta valutazione e analisi dei sintomi può già indirizzare la nostra attenzione e quindi la seduta verso una determinata struttura. Come spesso accade non bisogna focalizzarsi sulla sede del sintomo riferita dal paziente, ma analizzare la sua attività lavorativa, le sue abitudini, tenendo in considerazione l'individuo nella sua globalità e complessità e non solo in base ai sintomi riferitici.

Presso il Fisiopoint è presente un servizio di Rieducazione Posturale Globale altamente specializzato sia per problemi morfologici sia per sintomatologie quali: parestesie, dolore etc. Qualora il Posturologo abbia bisogno di una consulenza osteopatica e quindi valutare la lombalgia in un contesto ancora più ampio per esempio prendendo il considerazione il quadro viscerale, fasciale, cranio-sacrale, strutturale, è possibile la consulenza osteopatica presso il centro Fisiopoint.

Schermata 2018 12 14 alle 13.45.30
Back to top